15 ottobre 2013

La Ricerca va avanti.

brochure caserta 2014   Non prendete impegni per il 2/3 maggio 2014. Cerchiate la data sul calendario     calendario

 

 

 

 

 

          Convegno di Caserta 2014

(Il Trigemino, vero fulcro della come Medicina Antiaging!)

Abbiamo organizzato a Caserta un convegno sulla importanza del trigemino nell’invecchiamento cellulare. Tutti gli studi degli ultimi anni concorrono nell’affidare al trigemino un ruolo  di controllore  della funzione generale cerebrale  e di stimolo alla corretta produzione  di  neuro-mediatori  da  parte del SNC.  Molte patologie della età adulta e della terza età possono essere messe in relazione con alterazioni della informazione trigeminale originate dalla dimensione verticale e della occlusione dei soggetto.

Il trigemino in questo modo si va affermando come il protagonista assoluto di una Odontoiatria Antiaging.

Purtroppo  si  avvicinano giorni tristi per noi  dentisti e per tutti coloro i quali  affrontano il problema bocca e occlusione. Lo studio della funzionalità trigeminale sta portando fuori conoscenze nuove e che possono fare rabbrividire. Tra qualche tempo l’Informazione, che come al solito non discrimina e accomuna tutto nello stesso calderone, ci vedrà sempre additati come la causa dei problemi generali del paziente, dalle ernie  cervicali o lombari alle problematiche neuro-degenerative quali Parkinson e Alzheimer. Da qualche anno ormai,  inseguendo il modello americano,  anche in Italia sta nascendo  una specializzazione legale per affrontare i contenziosi medico-paziente e l’ignoranza dei più su questo argomento ci lascerebbe  nudi di fronte alla sferzata di richieste di danni.

L’unico  modo  per evitare  tutto  ciò è  acquisire una conoscenza migliore di quelle che sono le peculiarità del trigemino e di come si possa controllare, nei nostri trattamenti, i segnali di non-confort che esso ci invia, nel tentativo di effettuare diagnosi più accurate e che ci mettano al riparo da incomprensioni con i Pazienti. Dovremo sapere quello che ci compete per trattarlo al meglio,  ma anche cosa  non dipende da noi.  Non dovremo sottostare a richieste assurde soltanto perché non siamo in grado di provare che il nostro lavoro è stato corretto.  Per  fare questo  dovremo  avere  le idee chiare e  conoscere dei punti  basilari,  che ci permetteranno di chiarire se un problema del paziente può essere stato cagionato dal nostro lavoro oppure no, ma soprattutto, lavorando con Conoscenza nuova, potremo essere autori dello stato di salute del paziente.

Ci avvarremo di Esperti, che ci spiegheranno come alcuni neuromediatori abbiano la capacità di controllare  l’organismo e partiremo dalle conoscenze neurobiologiche con il prof. Manzoni, docente in Fisiologia presso l’università di Pisa, per arrivare a quello che possiamo fare noi, Dentisti, Fisioterapisti, Logopedisti e quanti altri lavorano sulla funzione orale.

A breve sarà in rete il programma. a coloro che si iscriveranno entro il 31 gennaio 2014 saranno destinate agevolazioni e sorprese.

E’ in programma il mini-corso “La Gnatologia in ottica Miofunzionale” per il giorno 2 maggio dalle ore 9,00 alle ore 13,00 a Caserta presso il GrandHotel Vanvitelli, in occasione del Convegno “IV giornate di Aggiornamento Miofunzionale” . brochure caserta 2014

 

E’ in programma un Corso di Terapia Miofunzionale in quattro giorni presso lo studio di Nocera Inferiore dal 10 al 13 Aprile 2014

informazioni nella pagina ” I Corsi”

In questo ultimo periodo abbiamo ampliato  il nostro gruppo di molti nuovi elementi, che con le loro storie diverse, percorsi culturali individuali diversi, ma tutti con grande entusiasmo, hanno  arricchito tutti noi.La ricerca sta facendo passi da gigante, viaggia a velocità enorme rispetto alle altre branche della medicina. L’impegno di tanti sta facendo crescere la considerazione generale per la Terapia Miofunzionale.Si stanno espandendo gli ingressi nella Università con la partecipazione a sempre nuovi corsi ed iniziative.Non tutto però è andato così bene. Mi sono sentito dire ad esempio, da un direttore di cattedra di Ortodonzia, che parlo bene, ma dico solo fesserie! Che non ci sono ricerche su quanto il nostro gruppo va spiegando. Si tratta di affermazioni che si commentano da sole. Ciò non toglie che ci sia rimasto male, con tutto lo sforzo che faccio per rendere credibile quanto osserviamo continuamente e condividerlo con chi non ha la opportunità di conoscere tutte le novità!Neanche a farlo apposta, tornato dalla conferenza ho trovato quattro e-mail .Nella prima ero invitato a partecipare come relatore al Congresso internazionale di Medicina Interna che si è tenuto in agosto in Cina, invito che mi richiedeva di illustrare una ricerca pubblicata sull’allattamento ertificiale come causa principale della deglutizione scorretta, risalente al 2005. Le altre mail facevano riferimento allo stesso argomento e ad  una ricerca sulla importanza della lingua in ambito posturale.L’ultima, la qual cosa mi ha lasciato veramente incredulo, era una mail con la quale mi si permetteva l’accesso a tutte le ricerche pubblicate comparse nella BioMed Lib riguardanti gli argomenti da me trattati, risultando la mia ricerca del 2005 quella che , sull’argomento , risultava la più letta dagli utilizzatori di  PUBMED.Ma queste soddisfazioni personali e che compensano le delusioni e le offese ricevute passano in secondo piano in rapporto a quanto continuiamo a fare. Il dott. De Cicco, punta di diamante del nostro gruppo, sta conducendo ricerche innovative sulla importanza del trigemino disfunzionela nella genesi dell’Alzheimer e sull’importanza della funzione stomatognatica per il circolo cerebrale (le ricerche sono già reperibili su Pubmed) e tante nuove ricerche  sono in cantiere.Sitmamo sviluppando concetti innovativi sull’invecchiamento che configurano una Odontoiatria antiaging; la funzione orale sta infatti assumendo un ruolo primario nell’invecchiamento neurologico.Gli studi in corso ci hanno spinto a organizzare, per la primacera 2014, un Congresso internazionale per illustrare l’importanza del trigemino per la funzione neurometabolica che è alla base della funzione cerebrale.

brochure caserta 2014
Titolo : brochure caserta 2014
Etichetta :
Nome del file : brochure-caserta-2014.doc
Dimensione : 388 kB


 
PosturaLab Dica33 Associazione Italiana Posturologi Iscritto su Dentisti Italia - Il primo Portale di Odontoiatria & Dentisti Italia